Sons of Anarchy: Tutte le differenze tra lo script originale e il pilot ufficiale

sons of anarchy pilot script

Come probabilmente molti di voi già sapranno, la produzione di una serie tv passa attraverso diverse fasi, tra queste fondamentale è l’approvazione dello script del suo episodio pilota.

Anche il pilot della nostra “Sons of Anarchy” ha affrontato una serie di modifiche prima di ricevere l’approvazione definitiva per iniziare le riprese. Anzi, il biker drama di Kurt Sutter è andato incontro anche ad una serie di recast per alcuni personaggi, sia primari sia secondari.

In occasione del 10° anniversario di SOA, ho deciso di regalarvi questa “chicca” memorabile: lo script del pilot, datato 31 Ottobre 2007.

Questo script presentava diverse differenze rispetto alla versione dell’episodio trasmessa negli Stati Uniti il 3 Settembre 2008. Nei primi mesi del 2008 fu girato questo primo pilot, ma nell’aprile dello stesso anno FX Networks e Sutter presero la decisione comune di rigirarlo, apportando vari cambiamenti, soprattutto nel cast. E fu grazie a questa nuova versione del pilot che “Sons of Anarchy” nel maggio 2008 ricevette l’ordine di 13 episodi per la sua prima stagione.

Ma vediamo cosa conteneva lo script originale di SoA.

La prima pagina descriveva in dettaglio la “Opening Credit Sequence”, una sequenza prima dei titoli di testa. Quando, però, è stato rigirato il pilot questa sequenza è stata cancellata, quindi non è possibile trovarla.

 

La cover di RUSTY CAGE cantata da Johnny Cash suona in sottosfondo,

mentre assistiamo alla

STORIA DEL SONS OF ANARCHY MOTORCYCLE CLUB

 

EXT. CALIFORNIA INTERSTATALE 580 – FILMATO IN SUPER 8 – ANNO 1966 CIRCA

 

JOHN TELLER, 25 anni, alto, forte, capelli lunghi, in sella ad una Harley. Fissati alla moto un sacco a pelo, uno zaino, roba varia di prima necessità. Fa un cenno verso la telecamera. Accelera. Mentre si allontana vediamo il retro del suo giubbotto di pelle smanicato, lettere BLU su sfondo BIANCO – sulla toppa superiore si legge: SONS OF ANARCHY, sulla toppa inferiore si legge: REDWOOD. Al centro, il logo: TESCHIO ANARCHICO , con due M-16 come OSSA INCROCIATE.

CLAY MORROW, 21 anni, PINEY WINSTON, 32, seguono in linea altri sei BIKERS, con stesso giubbotto e stesso stile hippy. Alcuni, CHIARAMENTE STRAFATTI. I FIRST 9. Spariscono lungo l’autostrada. La storia inizia…

 

EXT. REDWOOD PARK, CALIFORNIA DEL NORD – FILMATO IN SUPER 8 – 1975

 

John Teller, 34 anni, seduto ad un tavolo da picnic. Un enorme barbecue attorno. Musica, gente che balla, Harleys. Rannicchiata accanto a John c’è Gemma, 18 anni, notevolmente INCINTA. La telecamera indietreggia per rivelare più di 50 motociclisti. Non sono hippy. Hanno un’aria dura, da fuorilegge. Indossano tutti gli stessi colori. Sulle toppe superiori: SONS OF ANARCHY. Su quelle inferiori si leggono altri charter oltre a Redwood: CHINO, SONOMA, PHOENIX. Un prominente “MC” adesso si trova accanto al logo del teschio.

 

EXT. AREA BOSCHIVA, CALIFORNIA DEL NORD – 5 MAGGIO 1981

 

Fuori da un capanno isolato, un ufficiale di polizia nascosto documenta la scena del crimine. Vediamo dozzine di agenti di fronte ad un nascondiglio di PISTOLE, DROGHE, DENARO. Accanto alle prove, 11 SONS OF ANARCHY, appartenenti a diversi charters, faccia a terra, ammanettati. John Teller, 40 anni, tra di loro. Sul retro del giubbotto di John, accanto a REDWOOD, c’è la patch: ORIGINAL.

 

INT. CASA TELLER – HOME VIDEO – 25 Dicembre 1985

 

John (44 anni), Gemma (28), JACKSON (9) e TOMMY (5), aprono i regali attorno all’albero di Natale. Tommy ha un aspetto pallido e debole. John lo aiuta ad aprire il pacchetto. Qualcosa in John sembra differente: più maturo, più gentile. Jax gioca con un giocattolo di Star Wars: Hans Solo.

 

EXT. CALIFORNIA INTERSTATALE – VIDEO DA UN VEICOLO DELLA ‘CALIFORNIA HIGHWAY PATROL’ – 11 NOVEMBRE, 1991

 

Attraverso il parabrezza dell’auto, vediamo un CAMION ribaltato sul lato della strada. Un lungo segno di frenata, linee nere e rosse distese da est verso ovest. Alla fine, una HARLEY distrutta. Un’ambulanza si allontana lentamente.

 

EXT. CIMITERO DI CHARMING – HOME VIDEO – 17 NOVEMBRE, 1991

 

Appezzamento di terreno dove risiede la lapide della famiglia Teller. Vediamo una bara in mogano, ornata, sollevata su una tomba scavata di recente. Non ancora nella fossa. Accanto si trova una LAPIDE, adornata con una FOTO INCISA nella ceramica appartenente a Tommy all’età di 8 anni. Si legge: IN MEMORIA DEL NOSTRO PICCOLO. THOMAS WAYNE TELLER. NATO L’8 APRILE 1980. MORTO IL 4 APRILE 1988.

La camera gira attorno per rivelare Gemma (34 anni) coperta in volto da un velo, mentre lotta per trattenere le lacrime. Al suo fianco, Jax (15 anni). Sono circondati da centinaia di UOMINI che indossano i colori di SAMCRO. Un enorme funerale. Le strade strette sono piene di HARLEYS.  Ci sono ADESIVI sul lato della bara. Su uno si legge: SONS OF ANARCHY MOTORCYCLE CLUB REDWOOD ORIGINAL. Sugli altri: LIVE SONS OF ANARCHY, DIE SONS OF ANARCHY.

Gemma tiene il giubbotto di pelle di John Teller, i suoi colori di SAMCRO. Bacia il giubbotto e lo lascia cadere sulla bara.

La camera STRINGE sui colori di John Teller, la sua patch PRESIDENTE riempie tutto lo schermo. Poi…

la patch PRESIDENTE si TRASFORMA nella patch VICE PRESIDENTE. La camera si ritira per rivelare che la patch è sul giubbotto di…

 

EXT. CALIFORNIA INTERSTATALE – OGGI (2008)

 

Jax Teller, 33 anni. Su una Harley. In formazione dietro di lui, cinque altri MEMBRI DI SAMCRO. Passano un’insegna stradale in legno illuminata dal sole su cui si legge: WELCOME TO CHARMING. OUR NAME SAYS IT ALL (Benvenuti a Charming. Il nostro nome dice tutto).

Il ragazzo guida la sua truppa. Scompaiono giù lungo l’autostrada. La storia continua…

SCHERMATA NERA

Per quanto riguarda le differenze principali tra lo script “originale” e il pilot ufficiale:

1) Sicuramente i personaggi, che sono stati in parte modificati o eliminati del tutto.

  • Eddy (Hawk) Shaw – 48 anni, per metà Cherokee. Il Sergeant at Arms di SAMCRO. Incredibilmente pericoloso, non teme niente e nessuno. E’ il migliore amico di Clay.

Chiaramente, questo personaggio è stato in parte modificato diventando poi Alexander ‘Tig’ Trager.

  • Michael (Dublin) Lowe – 35 anni. Caucasico, originario dell’Irlanda. Ha ancora un forte accento irlandese. E’ un attaccabrighe.

A “Dublin” è stato cambiato nome e nazionalità: da Irlandese è diventato Scozzese (seppur cresciuto nell’Irlanda del Nord) e da Michael Lowe è diventato Filip ‘Chibs’ Telford.

  • George (Rosco) Roskowski – 38 anni. Agente dell’Intelligence di SAMCRO. Di costituzione magra, è un genio dei computer. Hacker, super-intelligente.

In questo caso, oltre a cambiare nome diventando Juan Carlos ‘Juice’ Ortiz, è stata modificata anche l’età, rendendolo uno dei membri più giovani.

  • Tick Whalen – 56 anni. Afro-Americano. Meccanico all’officina Teller-Morrow sin dalla sua apertura 30 anni fa. Ex alcolizzato, guida con i “Sober Prophets”, un MC per uomini in fase di riabilitazione. E’ il punto di riferimento spirituale di Jax.

Questa rappresenta la modifica più interessante. Infatti, questo personaggio è stato completamente eliminato, scegliendo di affidare il ruolo di “punto di riferimento spirituale” del nostro Principe di Charming ad altri personaggi nel corso della serie: Piney, Opie, Bobby e Chibs. E ovviamente al “fantasma di JT” attraverso il suo manoscritto.

Inoltre, sembrerebbe che il personaggio di Happy Lowman 🙂 non fosse previsto, ma con le nuove modifiche allo script sia stato introdotto attribuendogli alcuni tratti della personalità di Eddy Shaw (non sorride, molto violento).

2) Personaggi non modificati ma che non compaiono nel pilot

Nello script era prevista la presenza di David Hale, Vice Capo del Dipartimento di Polizia di Charming e di Lowell Harland Jr (che comparirà soltanto a partire dall’episodio 1.04 “Patch Over”). Lowell Jr nello script aveva un ruolo importante perché era proprio grazie a lui che i Sons scoprivano che Ernest Darby spacciava droga a Charming.

3) L’ordine delle scene è completamente diverso

Alcuni esempi: nello script l’episodio iniziava con i Mayans che facevano esplodere il magazzino dei Sons; le fiamme arancioni che bruciavano i resti del magazzino, nell’oscurità sembravano quelle di una torcia; quest’ultima immagine poi si trasformava in una fiamma ossidrica tenuta in mano da Jax mentre lavorava all’officina. Questa scena è stata eliminata e il pilot inizia con l’immagine iconica dei due corvi che mangiano sull’asfalto e Jax che arriva in moto fumando.

  • Nello script la sigla iniziale partiva dopo che Jax trovava il manoscritto di JT, nel pilot dopo il sopralluogo al magazzino bruciato;
  • quando Jax trova il manoscritto di JT, la scritta riportava “Original 15 Marzo 1991”, nel pilot invece cambia l’anno: 1993;
  • quando Jax usciva dal suo appartamento alla clubhouse, guardava la foto segnaletica di suo padre tra quelle appese alla parete, nel pilot lo vediamo toccare la moto di JT e la telecamera poi inquadra le foto segnaletiche con in primo piano quella di Jax;
  • nello script la prima riunione al tavolo iniziava con i Sons che inserivano i telefoni in una scatola per isolarli da intercettazioni, nel pilot sono già al tavolo che discutono;
  • dopo aver massacrato il tizio al Hairy Dog Bar, Jax va a cercare Opie, invece nello script Hale lo accompagna per un tratto di strada interrogandolo;
  • nello script era previsto che Jax si preparasse per il raid contro i Mayans prima di aver visto Opie litigare con Donna, nel pilot vediamo questa scena iconica solo dopo che Jax visita Opie e assiste alla lite con sua moglie;

 

 

 

  • nel montaggio musicale alla fine dell’episodio, Bobby versione Elvis Presley cantava “Walk a Mile in my Shoes”, nel pilot invece lo sentiamo cantare “Can’t Help Falling In Love”;
  • nell’inquadratura finale con Jax commosso mentre guarda Abel nell’incubatrice con al suo fianco Gemma, nello script era previsto che fuori dalla sala post-intervento insieme a Clay dovesse esserci anche Tara. Citando lo script: “Clay e Tara guardano la terza generazione Teller. Nessuno conosce la strada che la famiglia prenderà. Sulla testa di Tara, a mala pena nel frame, c’è l’insegna rossa EXIT.” La presenza di Tara è stata quindi eliminata.

4) Ulteriori curiosità

  • Inizialmente per interpretare Clay era stato scelto l’attore Scott Glenn. Dopo le modifiche allo script e i recast, per rendere lo show più una dark comedy che un drama, Glenn è stato sostituito con Ron Perlman.
  • Emilio Rivera non era stato scelto per interpretare Marcus Alvarez, il Presidente dei Mayans. Il suo personaggio, invece, era un membro di SAMCRO, Eddy (Hawk) Shaw, che come rivelato in questo articolo, in seguito è diventato il “Tig” di Kim Coates.

Bene, credo di aver scritto tutto. Spero abbiate apprezzato questa piccola “chicca” e mi raccomando: se volete usufruire di questo articolo, non fate gli stron*i e citate il sito Sons of Anarchy-Italia come fonte! 😉

Lilly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *