Mayans MC: La spiegazione del cameo di un ex personaggio di “Sons of Anarchy”

I creatori di “Mayans MC” spiegano il cameo di un ex personaggio di “Sons of Anarchy” nel primo episodio dello spinoff.

Una delle novità principali di “Mayans M.C.” rispetto a “Sons of Anarchy” è l’utilizzo di flashbacks.

Il ricorso a flashbacks si deve al fatto che il protagonista EZ Reyes (JD Pardo) ha una memoria fotografica e quindi, come sostiene Kurt Sutter “è un mezzo organico per narrare la sua storia”.

 

ATTENZIONE SPOILERS – NON PROSEGUITE OLTRE SE NON VOLETE CONOSCERE ANTICIPAZIONI SULLA TRAMA

 

Nella scena in questione, ambientata nella sala visite della prigione di Stockton, la fidanzata di EZ, Emily (Sarah Bolger) rivela al fidanzato incarcerato di essere incinta. Sullo sfondo, vediamo una donna seduta ad un altro tavolo nella sala. Quando Emily scappa, finendo così la sua visita, e un EZ agitato viene trascinato via dalle guardie, scopriamo che quella donna seduta era Gemma, la quale ha assistito quindi all’intera scena. La ascoltiamo anche apostrofare le guardie con “stron*i”, perché, in fin dei conti, è di Gemma che stiamo parlando.

Gemma Flashback

Il co-creatore Elgin James ha spiegato a TVGuide:

“Posso dirvi che abbiamo fatto tante ricerche per assicurarci che il cameo funzionasse. Abbiamo svolto un lungo lavoro di ricerche sul quando sarebbe dovuto accadere.

Secondo James, l’apparizione di Gemma in prigione dovrebbe essere avvenuta tra una stagione e l’altra di “Sons of Anarchy”, e facendo qualche calcolo, sapendo che gli eventi del flashback sono successi otto anni prima – dovrebbe essere il 2010. E ciò avrebbe senso perché se ha avuto luogo tra la Stagione 3 e 4 di SoA, Jax e altri membri di SAMCRO si trovavano in prigione all’epoca.

Kurt Sutter ha inoltre spiegato che:

“Avere Gemma nel pilot è stato divertente per noi e sarà utile per qualcosa che vogliamo fare in futuro. E’ un piccolo riferimento a Sons, ma penso ci sia un’altra ragione del perché lei si trovasse lì e lo scopriremo in seguito.

E’ stato un modo per farci sapere che EZ si trovava nella prigione di Stockton.”

La Stockton State Prison, che abbiamo visto in diverse puntate di SoA, costituisce un luogo in cui i due mondi di Sons e Mayans potrebbero entrare in contatto in modo realistico (magari anche solo nei ricordi).

Elgin James:

“Non è l’ultima connessione alla serie originale che farà da base a qualcos’altro… Tutte queste piccole cose che Kurt semina, ripagheranno in qualche modo. Tutto quello che so è che nulla è mai inserito a caso…”

Non è detto che Gemma sia l’ultimo personaggio ex “Sons of Anarchy” che i fans vedranno comparire in “Mayans MC”. In verità, tutti sono in discussione – persino Jax Teller (Charlie Hunnam).

“Chiunque riporti indietro, non lo faccio per avere un colpo ad effetto. Deve esserci una componente integrante del perché sia importante per la nuova mitologia” ha detto Kurt Sutter.

Jax, però, rappresenta una possibilità remota. Hunnam non solo non è più comparso in una serie tv dopo la fine di “Sons of Anarchy”, ma al momento è molto richiesto sul grande schermo, con vari film in programma. Tuttavia, se dovesse avere senso dal punto di vista narrativo, Sutter non è contrario all’idea di chiamare la sua ex star:

“Per me, riportare Jax tramite un flashback dovrebbe essere davvero integrante per la storia, altrimenti sarebbe insensato e senza valore.”

Lilly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *