Kurt Sutter rivela quali sono i 4 capitoli della mitologia di Sons of Anarchy

Kurt Sutter 4 capitoli Sons of Anarchy

Kurt Sutter ha spiegato quali sono i 4 capitoli della mitologia completa di Sons of Anarchy.

Il creatore di Sons of Anarchy Kurt Sutter aveva raccontato durante un intervento a “100% Honest. Pretty Much.” di Tom Arnold (Georgie Caruso in SoA, n.d.r.), dei suoi futuri progetti. Adesso, possiamo fornirvi ulteriori ed interessantissimi dettagli sui 4 capitoli di SoA cui aveva accennato nel podcast.

“Tempo fa, ho pensato all’arco mitologico di Sons of Anarchy e lo vedo strutturato in 4 capitoli. Sons è stato il primo capitolo, Mayans MC sarà il secondo.

E’ ambientato ai giorni nostri, dopo la morte di Jax Teller. Metteremo in scena la realtà di quell’ultimo giorno, degli eventi accaduti con chi ha ucciso quel giorno e l’effetto dominio che potrebbe aver generato nel nord della California. Non avrà un impatto diretto su Mayans ma sicuramente sarà citato nel pilot.

Ci sarà Emilio [Rivera]. E’ straordinario. Sarà il collante tra le due mitologie. Mi affido a lui per la consulenza tecnica.

Penso che se esistono club ovunque, nella California meridionale avranno influenze Messicane, allo stesso modo se esistesse un charter in Florida allora probabilmente avrebbe influenze Cubane.

Ho co-scritto il pilot con uno sceneggiatore fantastico, Elgin James, che è davvero una sorta di ‘meltin pot’, un crogiolo di diverse nazionalità. Abbiamo creato una grande storia, ed io sarò anche il regista del pilot.

Il mio piano è onorare la mitologia per cui tante persone talentuose, nel corso di 7 anni, hanno speso enormi energie, e poi procedere alla transizione da quella mitologia a questa nuova.

La mia speranza è di assumere uno staff creativo che sia di cultura Latina. Se avremo la fortuna di continuare, co-gestirò la prima serie per poi consegnare lo show ad un team creativo che appartenga principalmente al mondo Latino.

Parteciperei ancora a livello produttivo e consultivo, ma diventerà uno show con attori, scrittori e registi per la maggior parte Latini.

Il terzo capitolo sarà incentrato sul prequel “Firtst 9”.

“Se saremo fortunati abbastanza da continuare [lo spin-off Mayans], la mia idea sarebbe quella di trovare un modo per fare un po’ di luce sul manoscritto di John Teller. Ciò mi permetterebbe, anche se indirettamente, di usare questa situazione come potenziale punto di lancio per creare il prequel.

Per me è una serie una tantum, di circa 10 episodi, non una serie divisa in più stagioni. Non so se la faremo nell’intervallo tra una stagione e l’altra di Mayans, ma potrebbe accadere ai margini della produzione.

Inizierebbe in Vietnam con John Teller e Piney Winston e riguarderebbe il loro ritorno a casa in America. Idealmente, in ogni episodio avremo un nuovo membro che si unisce al club. Forse fino al punto in cui c’è Gemma ma prima che nasca Jax. Non voglio uscire dalla mitologia che conosciamo, ma costruire la strada, posare i binari per la storia e poi fermarmi.”

Sul quarto ed ultimo capitolo della mitologia di SoA, ecco cosa dice Sutter:

“E poi, ad un certo punto, se saremo ancora tutti in vita, potrebbe esserci una serie che ci porterà nel futuro, creando una sorta di dinamica per i figli di Jax, affinché possano conoscere chi fosse loro padre e per cosa abbia lottato nella sua vita.

Questo rappresenta il mio quartetto da sogno.”

Cosa ne pensate Sons? Fateci sapere la vostra opinione!

**********

“Devi promettermi che farai sì che i miei figli non crescano qui, perché non seguano la mia stessa strada.

Al momento giusto dovrai dire ai miei figli che razza di uomo sono.

Non sono una brava persona.

Sono un criminale e un assassino.

I miei figli devono crescere odiando la mia memoria.”

[Jax Teller dall’episodio 7×13 “Papa’s Goods”]

 

Lilly

4 Comments

  1. Bello ma speravo che ci potesse essere un’altra ipotesi…quella in cui jax in realtà non è morto… alla fine della settima serie non vediamo il suo cadavere. Speravo in un colpo di scena di Kurt..

    • beh..non è detta l’ultima parola..
      il 4° capitolo che immagina Kurt sarebbe dedicato ai figli di Jax che (immaginandomi, per un attimo, sceneggiatore) potrebbe prevedere Abel biker Sons e Thomas medico, nella classica contrapposizione Jax/Tara..
      sempre ‘parafrasando’ SOA, Jax (che non sarebbe morto) potrebbe essere parte del Club come lo sono stati Piney/Opie..
      🙂

    • E’ vero che non hanno mostrato il cadavere, però un frontale con un camion di quelle dimensioni e a quella velocità, lascia poco spazio all’immaginazione. Ma al di là della dinamica dell’evento, affinché il finale di SOA possa continuare ad avere un senso, Jax DEVE essere morto!

  2. Ancora devo finere di vedere tutte le altre serie quindi nn posso ancora fare un commento vero e proprio sul 4° capitolo!..datemi tempo ✌..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *