Katey Sagal sarà la protagonista di “REBEL”, serie ispirata alla vita di Erin Brockovich

Katey Sagal sarà la protagonista di “Rebel”, una serie drammatica ispirata alla vita dell’attivista Erin Brockovich.

Il network ABC aveva ordinato la produzione dell’episodio pilota lo scorso novembre sotto la guida della showrunner Krista Vernoff, nota per il suo coinvolgimento creativo in “Grey’s Anatomy”.

Sagal è stata l’attrice più ricercata da ABC nelle fasi iniziali della stagione dei pilot per l’anno 2020.  Infatti, aveva già scelto la Gemma di “Sons of Anarchy”Peggy Bundy di “Sposati…con figli” come protagonista della serie comedy “Nana”. Il progetto non è andato oltre il pilot ma il network è rimasto legato all’attrice proponendole alcuni archi narrativi nelle serie “Grand Hotel” e “The Conners”. E questo mese, secondo quanto riporta Deadline, le avrebbero inviato anche tutte le loro migliori sceneggiature da selezionare. Sagal ha scelto “Rebel”.

Scritta da Vernoff, “Rebel” racconta la storia di Annie ‘Rebel’ Bello (interpretata da Katey Sagal), una consulente legale senza laurea. Una donna divertente, disordinata, brillante e intrepida che si dedica anima e corpo alle cause per cui lotta e alle persone che ama. E quando Rebel scende in campo per una battaglia in cui crede, lei vuole vincere a quasi ogni costo.

Erin Brockovich in persona è coinvolta nel progetto come uno dei produttori esecutivi, ma non contribuirà alle sceneggiature. La sua storia è stata già portata in scena sul grande schermo nel film “Erin Brockovich – Forte come la verità” (2000) di Steven Soderbergh ed interpretata da Julia Roberts, ruolo per cui vinse il Premio Oscar come Miglior attrice protagonista.

Lilly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *