Charlie Hunnam amerebbe recitare un cameo in “Game of Thrones”

charlie hunnam game of thrones

Charlie Hunnam rivela che amerebbe recitare nel fantasy drama HBO.

Da presidente di un motoclub fuorilegge d’ispirazione amletica a (magari) affascinante e tragico Principe di Roccia del Drago?

La carriera cinematografica di Charlie Hunnam è decollata negli ultimi anni, grazie alle sue interpretazioni in film come “Pacific Rim” e “Crimson Peak” di Guillermo del Toro, fino ai ruoli recenti in “The Lost City of Z” di James Gray e “King Arthur – Il potere della spada” di Guy Ritchie.

Le sue radici, però, nascono nel piccolo schermo, infatti è famoso principalmente per aver interpretato Jackson “Jax” Teller nelle sette stagioni della serie tv di enorme successo “Sons of Anarchy”.

Intervistato da The Sun, Charlie Hunnam ha rivelato, però, che avrebbe potuto recitare anche in un’altra serie tv, forse la più popolare al mondo nel panorama televisivo degli ultimi tempi: “Game of Thrones”.

Ecco cosa ha raccontato al giornale britannico:

“Amerei recitare un cameo in Game of Thrones. Mi avevano offerto un ruolo nella serie un po’ di tempo fa, ma ero impegnato a girare altro, quindi non ho potuto accettare. Ma forse in futuro…chissà!”

HBO trasmetterà la penultima stagione di GoT a partire dal 16 Luglio. Quest’estate le varie storylines dello show inizieranno a delineare il loro percorso conclusivo, che avverrà il prossimo anno con la sua ottava stagione.

Prima che ciò accada, molti attori e attrici lasceranno il loro segno in quel di Westeros – e chissà forse anche Charlie Hunnam.

Alcuni dei più grandi nomi di Hollywood sono apparsi nella serie HBO. Artisti di band famose come Coldplay, Mastodon, Of Monsters and Men hanno avuto dei piccoli cameo nello show, e Ed Sheeran di recente ha anche parlato del suo cameo nell’imminente settima stagione (durerà 5 minuti e condividerà le scene con Arya Stark).

Inoltre, con lo show prossimo alla sua conclusione, il network ha commissionato 4 scrittori – Max Borenstein (Kong: Skull Island), Jane Goldman (Kingsman: Il cerchio d’oro), Brian Helgeland (Legend), e Carly Wray (The Leftovers) – per concepire nuovi idee per 4 potenziali spinoff.

Se Hunnam e HBO non riusciranno a trovare un accordo prima che GoT finisca nel 2018, allora forse l’attore inglese potrebbe considerare di recitare in uno dei vari spinoff.

Hunnam ha espresso categoricamente il suo rifiuto ad interpretare un supereroe, e ormai il trend degli attori del grande schermo che ritornano in tv è sempre più forte.

Quindi non ci resta che aspettare e vedere cosa accadrà.

E voi, cosa ne pensate? In che ruolo vedreste bene Charlie in Game of Thrones? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti!

Lilly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *